Scegli la lingua:

Principi ed Esempi di applicazioni

Le fondazioni servono a rinforzare una macchina o ad unirne i diversi componenti su un comune terreno stabile. Il peso aggiuntivo della fondazione ha un effetto positivo sulla riduzione delle vibrazioni. Tale effetto ha tuttavia dei limiti. Solo mediante un sistema di isolamento antivibrante ovvero mediante un disaccoppiamento dal terreno di fondazione è possibile proteggere le aree circostanti da vibrazioni di disturbo.

AirLoc vanta un’esperienza pluriennale nella progettazione e costruzione di sistemi di isolamento per fondazioni. Dalla prima analisi sulla tipologia delle vibrazioni alla supervisione durante la posa della fondazione ricevete tutto da un unico fornitore.

Principio di base per e’isolamento di fondazioni

Per realizzare l’isolamento antivibrante, il plinto-fondazione della macchina viene collocata in una vasca di cemento. Tra la fondazione e la vasca viene posizionato uno strato di materiale isolante antivibrante. La posa di questo strato isolante richiede un grande know-how e un’esperienza pluriennale nel settore della tecnica dello smorzamento. I parametri fondamentali sono:

  • peso complessivo di fondazione e macchina
  • forze dinamiche e momenti della macchina
  • frequenza di risonanza propria del sistema
  • coefficiente di isolamento delle vibrazioni

Sistema di isolamento AirLoc per fondazioni

Il sistema di isolamento di fondazioni AirLoc si distingue per le seguenti caratteristiche:

  • isolamento completo del blocco macchina in direzione verticale e orizzontale
  • calcolo esatto della frequenza di isolamento (numero e distribuzione delle piastre antivibranti) sulla base delle masse effettive da appoggiare, secondo specifica del cliente.

Rispetto ai sistemi di isolamento a tutta superficie, le piastre antivibranti AirLoc vengono adattate sia nel numero che nelle dimensioni (variabili) al progetto interessato. L’isolamento di fondazioni AirLoc viene calcolato sulla base dei carichi effettivi e viene posato in funzione della superficie specifica. Ciò consente rispetto agli isolamenti con posa a tutta superficie di adattare il sistema alle condizioni di tutta la superficie da trattare, compresi i bordi.

Due strati di isolamento per migliori prestazioni

Il livellamento e l'isolamento veloce e preciso di una macchinario è garantito dagli zoccoli livellanti di precisione Airloc dotati di piastre antivibranti.Le piastre antivibranti vengono scelte in base alle caratteristiche tecniche specifiche della macchina da isolare fornendo così' il primo e efficace isolamento dalle vibrazioni e dal rumore.

I sistemi di isolamento delle fondazioni considerano il comportamento dinamico degli zoccoli livellanti di precisione AirLoc e le vibrazioni residue. E' importante fornire i migliori risultati di isolamento delle vibrazioni e un comportamento affidabile a lungo termine.

I sistemi di isolamento delle fondazioni Airloc e gli zoccoli di precisione antivibranti Airloc lavorarno perfettamente insieme e rappresentano il miglior sistema di isolamento delle vibrazioni.

Esempio di esecuzione per una macchina rotativa per la stampa di giornali

La realizzazione di un isolamento per la fondazione di una macchina rotativa per giornali è esemplificativa per le grandi dimensioni che entrano in gioco.

AirLoc fondazioni per macchine
Figura 1: La vasca di fondazione è pronta per la posa del sistema di isolamento antivibrante.
Figura 2: La posa del sistema di isolamento è conclusa. Ben riconoscibili sono le piastre AirLoc di colore verde. Tra le piastre sono posizionati i pannelli KombiRoc, sviluppate internamente, per il riempimento degli spazi intermedi.
Figura 3: A protezione del sistema di isolamento vengono posate piastre di copertura. Successivamente vengono effettuati i preparativi per la creazione del blocco di fondazione.
Figura 4: Una volta terminata l’installazione dell’intero impianto non si vede più nulla della fondazione dotata di sistema isolante.

Torna sù

© 2016 AirLoc Schrepfer AGTelefon: +41 44 929 77 00 - Fax: +41 44 929 77 10
Industriestrasse 2, Postfach 123, CH-8618 Oetwil am See
www.airloc-schrepfer.com
info@airloc-schrepfer.com
Technische Änderungen vorbehalten
Druckdatum: 05.12.2016